Skip to content


Intervista a Suad Omar, la donna somala aggredita su un autobus a Torino

Vi avevamo raccontato la storia di Suad QUI, attraverso il comunicato che ci aveva inviato. Ora potete sentire dalla sua stessa voce quello che le è accaduto.

Suad aggredita perchè donna, perchè “diversa”. Una donna somala insultata e picchiata su un autobus torinese da un signorotto italiano di mezza età. La sua reazione, la rabbia, l’amarezza…e insieme tanta voglia per lei di continuare a lottare per i diritti delle donne, dei migranti e delle migranti. Suad racconta la sua storia ai microfoni di Radio Blackout.

L’intervista è divisa in tre parti: prima parte, seconda parte, terza parte.

Posted in migranti, pensatoio, personale/politico, resistenze, storie di donne, violenza di genere.


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.