Skip to content


Bologna: Atlantide sotto sgombero!

Ascolta l’audio registrato con Venere del Collettivo Clitoristrix – femministe e lesbiche

Atlantide è uno spazio irrinunciabile per la cittadinanza gay, lesbica, trans, queer, femminista e un riferimento per autoproduzioni culturali indipendenti, a Bologna e in Italia. Atlantide è uno spazio che dal 1999 è autogestito dai collettivi “Clitoristrix – femministe e lesbiche”, “Antagonismogay” e “NullaOsta”, sito in piazza di Porta S. Stefano 6 a Bologna. E’ luogo di un’elaborazione politica dal basso che accomuna soggettività diverse nelle pratiche del partire da sé e dalle sessualità per strutturare una critica dell’esistente e lavorare per un mondo migliore, altro e possibile. Dal 2008 i collettivi hanno costituito tre associazioni – Eccentrica, Donne di Mondo e Lo spazio – che sono titolari di una convenzione con il quartiere Santo Stefano, scaduta a febbraio 2011. Nulla Osta, Antagonismogay e Clitoristrix non si sono mai sottratti ad un confronto sugli spazi di Atlantide, né con amministratori che ipocritamente continuano a disconoscerne le attività, né con i ‘vicini di casa’ di uno degli incroci più trafficati e rumorosi della città (dai quali non sono mai stati contattati): negli anni hanno inoltre aperto gratuitamente Atlantide a iniziative di altre realtà cittadine che ne condividessero le discriminanti antisessiste, antifasciste ed antirazziste. Proprio i tre collettivi sono riusciti nel tempo a fare vivere una struttura marginale per la città, dotandola di servizi e impianti. Atlantide è una ricchezza per questa città e deve restare nel cassero di porta Santo Stefano.

Atlantide rischia di chiudere a causa di una giunta commissariata per cui gli spazi sociali sono solo un problema di ordine pubblico di cui sbarazzarsi in fretta.

Vi invitiamo a inviare una mail di protesta a:
commissariostraordinario@comune.bologna.it (Annamaria Cancellieri, Commissaria del Comune di Bologna)
chiara.perale@comune.bologna.it (Chiara Perale, direttora del quartiere S. Stefano)
Non dimenticate di mettere l’indirizzo in copia. cc: atlantideresiste@gmail.com
Poche righe, lunghe lettere, poesie, slogan: intasateli!! Se avete poca fantasia o poco tempo, potete copiare e incollare il testo sopra.

Posted in comunicati/volantini, femminismi, iniziative, resistenze, storie di donne.


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.