Skip to content


Assemblea alla Consultoria Autogestita di Milano

Domani parteciperemo all’iniziativa organizzata dalla Consultoria Autogestita di Milano sui consultori, la privatizzazione dei servizi pubblici e della salute delle donne. Insieme a Sandra, abbiamo realizzato un’intervista per presentare l’assemblea,  raccontare la loro esperienza sul territorio e parlare della situazione nelle regioni coinvolte dalla gestione cattomafiosa della sanità regionale come Formigoni e parvenu della genuflessione come Cota con obiettivi in comune: sottrarre alle donne strumenti di consapevolezza e autodeterminazione sulle scelte che riguardano salute e sessualità, stornare fondi pubblici nelle casse delle “associazioni amiche” e dei consultori privati.. questa la realtà che minaccia i consultori pubblici di Lombardia, Piemonte, Lazio tra il disinteresse delle donne, il depotenziamento dei servizi primari e  le infiltrazioni dei movimenti per la vita. Ma come si è arrivati a tutto questo? Da quali esigenze erano nati i primi consultori, e cosa è successo durante il percorso fino ad oggi? Quale futuro possiamo/vogliamo immaginare? Attraverso il racconto di chi c’era e di chi c’è, attraverso storie di coraggiose resistenze, di eroine infiltrate fra le file nemiche ed esperienze di autogestione ci avventuriamo nel passato, presente e futuro di uno dei simboli della lotta delle donne per la riappropriazione della cura della propria salute e per la consapevolezza del proprio corpo e della propria sessualità.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE l’intervista con Sandra della Consultoria Autogestita

Domani parleremo di e con: Me-DeA – Torino: atti di resitenza nel Piemonte neo-leghista, AED-Bergamo: una lunga esperienza di autogestione laica, UOMTS Sesto San Giovanni–“Il servizio funziona bene? Chiudiamolo!”

Ore 18.30 APERITIVO di autofinanziamento della Consultoria!

Posted in autodeterminazione, consultori, iniziative.


One Response

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

  1. elisa sgobba says

    sarebbe utile un ragionamento su cosa sono diventati i consultori e sui motivi per cui le donne che li hanno \voluti\ sono le prime a non frequentarli…ciao e grazie per i contenuti come sempre interessanti.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.